Domenica, Agosto 20, 2017

The Kingdom of Pop

Quincy Jones

Mr.Q

"Dominava il palco con la grazia di una antilope, aveva scosso l'industria musicale e fatto cadere confini culturali in tutto il mondo, pur rimanendo anima fra le più belle. Lavorava per ore, perfezionava ogni mossa, gesto e movimento, in modo da ottenere ciò di cui aveva bisogno in modo preciso. Era un grande artista, eppure così timido che all'inizio cantava seduto dietro un divano dandomi le spalle, mentre io mi coprivo gli occhi con le luci spente." Queste le parole di Quincy Jones in un articolo firmato per il Los Angeles Times per rivendicare l'incontro con Michael Jackson.

Dopo averlo aiutato a pronunciare correttamente la parola "Socrates" sul set del film The Wiz, Quincy Jones decise di produrre il primo album di Michael Jackson, ricevendo dallo stesso uno sguardo incredulo e spalancato. Erano i tempi di Off The Wall, quelli in cui Michael Jackson cominciò a vivere la sua fortuna musicale, data dal grande successo delle vendite dell'album (dieci milioni di copie), ma sia Quincy Jones sia Michael Jackson non avevano previsto il postumo successo, dato dall'album seguente, Thriller. Terminato alle nove del mattino nel giorno in cui si erano impegnati a consegnare la prima copia alla casa discografica, dopo aver impegnato tre diversi studi di registrazione giorno e notte, si resero conto che c'era troppo materiale nell'album e che, quindi, necessitava di ulteriori lavori. E così fecero. Tornarono a lavorarci, come racconta Jones: "Abbiamo preso due giorni di vacanza e negli otto giorni successivi abbiamo dato nuova forma all'album, mixando solo un brano al giorno". Infine, la consegna dell'album e dei video e della loro trasmissione continua su MTV, che prima di Billie Jean non trasmetteva video di artisti afroamericani.

Grazie all'enorme successo dei pezzi Billie Jean, Beat It e Thriller, Michael Jackson diventò l'icona del pop americano, il modello da imitare a tutti i costi, con i suoi passetti unici e coinvolgenti, incantatore di milioni di occhi, a seguito suoi devoti fans.

"Per tutti, dagli otto agli ottant'anni, Michael Jackson è stato negli anni '80 il miglior artista del pianeta. Poi ci sono state voci, pettegolezzi e altre cose. Ma tra 50, 75, 100 anni, ciò che si ricorderà sarà la musica e nient'altro". Parola di Mr.Q.

Diana Ross

Diana_Ross

Diana Ross è la cantante femminile che ha avuto il maggior numero di album nelle classifiche inglesi e anche l'unica artista femminile ad avere due stelle nell'Hollywood Walk of Fame (una come artista solista ed una per la carriera con le Supremes). Con l'album Diana Ross presents the Jackson Five, lancia la carriera di Michael Jackson e dei suoi fratelli. Ad aprile del 1971, nel suo show televisivo Diana!, ospita Michael Jackson ed i suoi fratelli e sempre nello stesso anno, Michael Jackson va a vivere per due anni a Los Angeles con la Ross che afferma «in Michael rivedo me quando ero più piccola». Nel 1978 interpreta Dorothy Gale nel rifacimento del film The Wiz insieme a Michael Jackson. Nel 2009, a testimonianza dell'amicizia e della stima per Diana Ross, Michael Jackson chiama il suo nuovo tour This Is It, che è lo stesso nome del tour della Ross del 2004. Concerto questo che non si terrà, a giugno infatti muore il Re del Pop e la Ross è così distrutta dalla notizia che non trova nemmeno la forza di partecipare al funerale ma invia un messaggio letto da Smokey Robinson: «Michael è stato uno degli amori della mia vita, una parte preziosa del mio mondo. Voleva che io fossi accanto ai suoi figli ed io lo farò se avranno bisogno di me». Infatti, Michael nel testamento redatto nel 2002 nomina sua madre Katherin come tutrice dei suoi tre figli; però, nel caso in cui fosse impossibilitata a farlo, vuole che sia la sua grande amica Diana Ross a sostituirla. Diversamente da quanto molti pensano la canzone Dirty Diana di Michael Jackson, non era dedicata a Diana Ross, piuttosto alle groupie e a tutte le ragazze che si "concedevano" ai loro idoli. Per Diana Ross Michael jackson scrisse e produsse Muscles, un brano che secondo lui era perfetto per la voce di Diana e così glielo propose.

Macaulay Culkin

Macaulay_CulkinMacaulay Carson Culkin è un attore statunitense. Dopo l'esordio pubblicitario e alcuni film, "Mac" diviene il piccolo attore più ricco e famoso di Hollywood nel 1990, con il film Mamma, ho perso l'aereo. Nel 1991 appare nel videoclip di Michael Jackson, Black or White e così tra Macaulay e il Re del Pop nasce un'amicizia basata, come racconta Culkin, su ciò che entrambi avevano in comune: l'infanzia rubata e il rifiuto di crescere. Culkin ha trascorso parecchio tempo a Neverland e durante il processo del 2004 in cui Jackson venne accusato di pedofilia, e poi scagionato, si è presentato per testimoniare a suo favore. 

 

 

 

 

 

Jeff Porcaro

Jeff_Porcaro

Jeff Porcaro è stato un batterista statunitense. È considerato uno dei più grandi batteristi di tutti i tempi e ha portato notevoli innovazioni nel drumming moderno. Figlio del percussionista di origine italiana Joe Porcaro, incominciò a suonare batteria e percussioni da. A 14 anni fondò una rock band insieme ad alcuni suoi amici tra cui i futuri componenti dei Toto, David Paich e David Hungate. Nel 1974 inizia la sua lunga carriera di turnista suonando nei dischi degli Steely Dan e il duo Sonny and Cher, con il quale va anche in tour abbandonando gli studi. Entra nella band di Boz Scaggs, insieme a David Paich, David Hungate e Steve Lukather. Da qui nasce l'idea da parte di questi turnisti di creare una band propria, i Toto, insieme ad altri nuovi componenti quali il cantante Bobby Kimball e il tastierista Steve Porcaro, fratello di Jeff. Nel 1978 esce il loro debutto discografico dal titolo omonimo che contiene hit quali Hold the Line che vende 2 milioni di copie in tutto il mondo. Oltre a suonare nei dischi della band, annovera centinaia di collaborazioni in dischi di artisti famosi, che lo portano ad essere considerato uno dei migliori e più pagati musicisti della West Coast. Tra gli artisti con cui collabora citiamo Michael Jackson, che nel 1991 lo chiama a registrare Heal The World. Lo stile del batterista di Los Angeles lo porta a spaziare in diversi generi musicali dal rock, pop, r&b al jazz. L'uso particolare di Hi-Hat, ghost-notes ed il gusto musicale gli valgono il nome di "Mister Shuffle". Jeff Porcaro muore il 5 agosto 1992 a Hidden Hills, California, si dice stroncato da un arresto cardiaco dovuto ad allergia provocata da pesticidi che lo stesso batterista stava adoperando nel giardino della sua casa a Los Angeles, lasciando la moglie e tre figli. Si dice che il suo cuore era già abbastanza debole per via degli abusi di fumo e cocaina. Jeff Porcaro era un musicista completo, tra quelli che ha più contributo allo sviluppo del linguaggio batteristico nella storia della musica moderna. Al suo funerale partecipa lo Star-Business musicale di Los Angeles e New York, ed in suo onore vengono realizzati CD contenenti tributi musicali. Michael Jackson lo ricorda nel booklet di HIStory.

Ola Ray

Ola_Ray

Ola Ray è una modella e attrice statunitense. Ha passato parte della sua infanzia in Giappone, dove il suo patrigno serviva come membro della USAF. Successivamente, ha posato per Playboy e fu Playmate del mese per il numero di giugno 1980, con il paginone centrale a cura di Richard Fegley. È famosa per aver interpretato la fidanzata di Michael Jackson nel videoclip di Thriller. Ha poi recitato anche in Beverly Hills Cop II.

Tatiana Thumbtzen

Tatiana_Thumbtzen

Tatiana Thumbtzen nasce il 22 Aprile 1960 a Clearwater, Florida. Fin da piccola Tatiana era affascinata dalla musica, la danza e gli piaceva molto guardare i film, soprattutto quelli con Fred Astaire e Zenzero Rogers, e con Gene Kelly e Shirley MacLaine. Tatiana aveva il sogno di diventare una ballerina, amava i Jackson 5 e particolarmente il piccolo Michael. Nel 1987 si iscrive ad una agenzia di moda la "Joseph, Heldfond and Rix", che in quel momento era ancora molto piccola. L'agenzia la mandò ad un'audizione per un video di Michael Jackson, "The Way You Make Me Feel". Tatiana partecipò entusiasta al provino e Michael stesso la volle appena la vide. Tatiana fu chiamata per un nuovo video di Michael, "Dirty Diana".

Orianthi Panagaris

Orianthi_Panagaris

Orianthi Panagaris è una chitarrista australiana. Inizia a suonare pianoforte a 3 anni e a 6 inizia a studiare chitarra acustica come suo padre che suona in un gruppo greco. Passa alla chitarra elettrica all'età di 11 anni e a 15 abbandona la scuola per concentrarsi allo studio dello strumento ed alla scrittura di canzoni. Ha suonato in diverse band da quando aveva 14 anni in Inghilterra, dove è cresciuta e in Francia. Il suo primo show di supporto è stato per Steve Vai a 15 anni. Orianthi ha avuto l'opportunità di incontrare e suonare con Carlos Santana, quando aveva 18 anni nella sua città natale, al Memorial Drive. Egli ha invitato Orianthi sul palco a suonare con lui al soundcheck e al concerto. Ha firmato con la Geffen Records e vive a Los Angeles, Stati Uniti, Inghilterra e Giappone.
Orianthi ha suonato con Prince, ha fatto un video-clip per Panasonic HD, sua una canzone sul film Bratz, ha suonato con Eric Clapton al Crossroads Guitar Festival, è apparsa sul New York Times, sezione business promozione eco-friendly chitarre acustiche. È stata nominata nel 12° Greatest Female Electric Guitarists. È apparsa anche alla 51ª edizione dei Grammy Awards come chitarrista di Carrie Underwood (vincitrice di American Idol), dove la stessa Underwood l'ha invitata a diventare membro della sua band.
Orianthi è stata chitarrista solista di Michael Jackson ed è stata presente in tutte le prove per il suo tour "Michael Jackson's This Is It" . Ha suonato e cantato alla cerimonia di commemorazione di Jackson a livello mondiale in diretta televisiva il 7 luglio 2009. Appare difatti nel film di Michael Jackson This Is It, che racconta le prove per il tour.
Orianthi suona chitarre PRS (Paul Reed Smith), come quelle del suo idolo Carlos Santana.

Carlos Santana

Carlos_Santana

Carlos Augusto Alves Santana è un chitarrista messicano, tra i musicisti di maggior successo nella storia del rock. Ha cominciato a riscuotere consensi tra gli anni settanta ed ottanta, con il suo gruppo chiamato semplicemente Santana. Già allora mescolava vari generi, quali salsa, rock classico, blues e fusion. Lì come oggi Santana usava in modo estensivo i suoi assoli di chitarra e si avvaleva anche di strumenti più tradizionali del suo paese. In seguito ha continuato a sperimentare questa formula, tra alterne fortune. Nel corso degli anni novanta Santana rischiò il declino, scongiurato nel 1999 dall'album Supenatural. Grazie a questo lavoro, il più importante successo della sua carriera, ha fatto conoscere la sua filosofia musicale alle nuove generazioni. Ha venduto più di 80 milioni di dischi ed è anche considerato tra i migliori chitarristi rock esistenti. Nel 2001 Santana lavorò con Michael Jackson alla canzone “Whatever Happens”, dall'album Invincible.

David Williams

David_Williams

Diventa famoso come chitarrista nella famosa band inglese Son of Dork insieme a James Bourne, Steve Rushton, Danny Hally e Chris Leonard. Cresciuto a Birminghan, si trasferì a Berlino e successivamente in Galles dove ha vissuto fino a poco tempo fa. E' scomparso nel 2009 per complicazioni polmonari. Il chitarrista David Williams ha collaborato per i Jacksons, Michael Jackson, Madonna, Paul McCartney, Marvin Gaye e The Temptations. David Williams era una persona gentile e accomodante e amava ridere.

Slash

Slash

Di lui Michael Jackson disse: Dopo la chitarra Dio ha inventato Slash! - L'esibizione di Slash a fianco di Michael Jackson durava ogni volta circa 5 minuti: ad un certo punto del concerto arrivava Slash che occupava la scena a tal punto che Michael chiamava una guardia per cacciarlo, ma Slash non se ne curava e continuava a suonare all'impazzata.

Jennifer Batten

Jennifer_Batten

Jennifer Batten è divenuta famosa per la collaborazione nei tour di Michael Jackson. Fin da piccola si avvicina alla musica, quando la sorella maggiore di Jennifer porta a casa una chitarra lei, per gelosia, decide di imparare a suonarla.  Si diploma al GIT di Hollywood e comincia a collaborare con alcuni artisti, fino a quando arriva la svolta: Steve Trovato, suo collega e amico insegnante al GIT, la avvisa che Michael Jackson sta preparando il tour mondiale di Bad e lei si offre per il provino di chitarrista. Da sola, di fronte ad una videocamera, suona alcuni brani rock, jazz e funky, in più il famoso assolo di Beat It (registrato in studio da Eddie Van Halen). Il provino è superato e Jennifer in breve diventa la prima “guitar-heroine” della storia: il mondo della chitarra, finora popolato esclusivamente da uomini, per la prima volta deve far largo ad una donna. Secondo quanto da lei stessa dichiarato, quando le chiesero se avessero potuto “ritoccare” il suo look, lei rispose: “fate ciò che volete!”. Il risultato finale fu un personaggio dall'aspetto androgino, con una enorme chioma di capelli biondo platino e vestita di pelle nera. Farà una breve comparsa anche nel film Moonwalker.

Eddie Van Halen

Eddie_Van_Halen

Eddie Van Halen suonò l'assolo nella famosa canzone Beat It di Michael Jackson. L'allora produttore di Michael Jackson, Quincy Jones racconta che, quando gli telefonò per proporgli di collaborare con il cantante, Eddie attaccò il telefono per due volte perché non credeva che fosse vero. Il giorno della registrazione dell'assolo, Eddie era arrivato in studio di cattivo umore. Sistemata la strumentazione, chiese al fonico di fare una take di prova. Terminata la registrazione, Eddie si mostrò insoddisfatto del risultato, ma il fonico no. Fu così che quella take "di prova" venne utilizzato per il disco. Eddie Van Halen rifiutò di essere pagato per questo lavoro. Parecchi anni dopo, Jennifer Batten eseguì l'assolo di Beat It di fronte a Eddie in persona. L'esecuzione fu impeccabile. Non appena Jennifer terminò, Eddie le disse: "Ok, adesso me lo fai rivedere dall'inizio, perché io non me lo ricordo più..."

Chris Tucker

Chris_Tucker

Christopher Tucker è un attore statunitense, conosciuto soprattutto per aver interpretato il ruolo di James Carter nella trilogia Rush Hour. Ha partecipato al videoclip di You Rock My World di Michael Jackson, con iI quale erano ottimi amici. Chris ha omaggiato spesso, nei suoi film, il Re del Pop, specie in Rush Hour, dove ne imita spesso le movenze di danza e cantando Don't Stop 'Til You Get Enough.

Ryan White

Ryan_WhiteRyan Wayne White è stato un giovane statunitense divenuto uno dei simboli della lotta all'AIDS negli Stati Uniti. Essendo emofiliaco, fu infettato dall'HIV subito dopo un'iniezione di sangue contaminato dal virus. Nel 1984 i medici gli diagnosticarono sei mesi di vita e nonostante essi avessero escluso il pericolo di contagio, Ryan non poté tornare a scuola. Infatti, all'epoca, l'AIDS era una malattia prevalentemente sconosciuta e molti, tra insegnanti e genitori, manifestarono contro la presenza del ragazzo. Cominciò quindi una lunga disputa giudiziaria contro il sistema scolastico e i media fecero il resto. Ryan divenne in breve tempo una celebrità nazionale, simbolo della lotta contro l'AIDS, e venne supportato da varie celebrità della musica e dello spettacolo. Anche Michael Jackson divenne un grande amico del ragazzo. Con grande sorpresa dei medici, Ryan visse cinque anni più del previsto, prima di spegnersi l'8 aprile 1990. Al suo funerale parteciparono oltre 1.500 persone, tra cui anche Michael Jackson e la First Lady Barbara Bush. Prima di Ryan White, l'AIDS era una malattia di cui si sapeva poco e nulla e veniva associata all'omosessualità. Questa concezione cambiò nel corso degli anni ottanta, anni in cui si cominciò a promuovere la ricerca scientifica e spiegare alla gente la gravità della malattia. Non tardarono ad arrivare le risposte: nel 1990, poco tempo dopo la morte di White, il Congresso degli Stati Uniti d'America proclamò il Ryan White Care Act, fondamentale per contrastare l'AIDS e nel 1992, la madre del ragazzo fondò la Ryan White Foundation. Michael Jackson dedicò allo studente la sua canzone Gone Too Soon.

facebook

Trovaci su Facebook

SPEECHLESS

Mi piace
twitter

Seguici su Twitter

SPEECHLESS2004

Segui
youtube

Guardaci su YouTube

SPEECHLESS2004

Vai al canale
Bewons

Danza su Bewons

Associazione Culturale SPEECHLESS

Iscriviti!